Sterilità maschile dovuta ad un fattore testicolare

La sterilità dovuta ad un fattore testicolare si riferisce a tutti quei fattori che possono colpire direttamente i testicoli. Può essere dovuta a cause congenite (si presenta dalla nascita), o anche ad agenti che la provocano.

Il fattore testicolare dovuto a cause congenite è di solito legato ad alterazioni nei cromosomi o nei geni, come ad esempio: la sindrome di Klinefelter, la sindrome di Noonan, o difetti genetici nel cromosoma Y.

Sterilità maschile dovuta ad un fattore testicolare

Gli agenti che possono causare danni ai testicoli sono, ad esempio, i farmaci contro le malattie come il cancro (concretamente, chemioterapia o radioterapia), o altre medicine forti – anche droghe, alcool o tabacco possono avere un’influenza, anche se queste ultime due non in modo così diretto.

All’interno dell’infertilità maschile dovuta ad un fattore testicolare, esistono diversi tipi di patologia; i più frequenti sono:

  • Criptorchidia.
  • Varicocele.
  • Orchite.
  • Idrocele.
  • Aplasia germinativa.
  • Traumi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

inviTRA