Gravidanza, sintomi dei primi giorni

Sai quali sono i sintomi dei primi giorni di gravidanza? T’informiamo qui degli indizi che puoi percepire di fronte al ritardo del ciclo. Di norma, i primi giorni di gravidanza sono asintomatici, e i sintomi vengono percepiti solo una o due settimane dopo.

Monitoraggio durante la gravidanza

Sintomi dei primi 10 giorni di gravidanza

Durante le prime settimane di gravidanza, è possibile che la donna non sperimenti nessun cambiamento, però altre donne possono sentirne nel loro corpo fin dai primi giorni. Dipende da ogni donna e da ogni gravidanza, non bisogna quindi preoccuparti se non presenti nessuna di queste manifestazioni cliniche.

  • Sensibilità e gonfiore del seno: è uno dei primi sintomi di gravidanza. Appaiono piccole eruzioni cutanee attorno alle aureole dei capezzoli, che poco dopo cominciano a crescere e acquisiscono un colore più scuro.
  • Flusso o lieve sanguinamento: puoi avere un lieve sanguinamento vaginale attorno ai primi 10 giorni di gravidanza. Si tratta di goccioline di colore rosato, o di un flusso marrone che scompare in uno o due giorni, e sono dovuti all’impianto dell’embrione.
  • Stanchezza: stanchezza persistente che non migliora con il sonno.
  • Olfatto sensibile e avversione a certi cibi: senti odori che prima non notavi, e anche aromi a cui eri abituata, che adesso ti risultano insopportabili.

Sintomi a partire dai primi 15 giorni di gravidanza

  • Cambi d’umore: non si registrano sempre e cambiano da persona a persona.
  • Dolore addominale: gonfiore o sensazione di pressione simile ai giorni che precedono il ciclo.
  • Necessità di urinare con frequenza: durante la gravidanza aumenta la quantità di sangue ed altri liquidi che circolano nel corpo, il che significa che i reni stanno lavorando molto di più. Potresti iniziare a percepire questo sintomo a partire dalla sesta settimana di gravidanza.
  • Vertigini, malditesta o coliche: di solito iniziato alla fine del primo mese di gravidanza, però certe donne possono percepirli sin dall’inizio.
  • Temperatura basale che rimane elevata: aumenta di mezzo grado e si mantiene per 18 giorni consecutivi.
  • Assenza di mestruazione.
  • Risultato positivo del test di gravidanza: circa una settimana dopo il ritardo del ciclo.

Primi sintomi di una gravidanza

Altri sintomi che potresti riscontrare durante i primi giorni sono: dolori alle ovaie, diarrea e febbre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

inviTRA