FSH ricombinante

L’FSH ricombinante (FSHr) viene prescritto durante la stimolazione controllata dell’ovulazione, nei trattamenti come l’inseminazione artificiale, l’IVF tradizionale e l’ICSI.

Contiene ormone follicolostimulante (FSH) al 100%. La differenza tra questo composto ed altri farmaci che contengono FSH è il termine ricombinante, che significa che viene sintetizzato in laboratorio. Questo ormone è creato da zero, mentre gli altri farmaci derivano da resti biologici.

I farmaci che contengono FSH ricombinante, e che vengono solitamente prescritti nei trattamenti di fecondazione artificiale, sono il Gonal ed il Puregon. Esiste anche un altro farmaco, chiamato Pergoveris, che contiene 150 UI di FSH ricombinante e 75 UI di LH ricombinante.

Ormone follicolostimolante ricombinante

Un vantaggio rispetto ad altre medicine che contengono FSH è il suo alto livello di purezza: essendo elaborato specificamente, non contiene tracce o resti di altri ormoni, bensì è composto da FSH al 100%. Per questa ragione, presenta anche un inconveniente: il costo è più elevato che nel caso di FSH naturale, purificato in un secondo momento.

Il resto dei parametri è esattamente uguale a quello di altri farmaci con FSH purificata, e dunque gli effetti collaterali e le indicazioni di assunzione sono gli stessi dell’FSH.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

inviTRA