Aborto dopo ovodonazione

    • Daniela_77

      Buongiorno, dopo l’ecografia che mi è stata fatta oggi mi hanno detto che il cuore si fermò all’ottava settimana, oggi ero nella decima settimana.
      Sono rimasta incinta grazie all’ovodonazione perchè ho già subito precedentemente due aborti alla quinta settimana dopo due FIV, per questo motivo mi è stato consigliato questo metodo. Hanno fatto sia a me che a mio marito un esame del cariotipo ed entrambi sono risultati perfetti. Il Dottore in questa occasione mi ha detto che farà un esame del cariotipo al feto. Il mio dubbio è, se ci fosse qualche anomalia nel cariotipo del feto, a cosa potrebbe essere dovuta dato che i nostri andavano bene? Dando per scontato che la donatrice abbia tutti gli esami perfetti, sono possibili delle mancanze nel cariotipo del feto se mio marito e la donatrice stanno bene?

      Mi fecero tantissimi esami prima del trattamento, nell’utero, nel sangue, ecc… Per questo inizio a farmi delle domande sull’adeguatezza della donatrice. Se qualcuno ha subito qualcosa di simile gradirei che mi spiegasse perchè inizio a dubitare della possibilità di diventare mamma…

      Ottobre 22, 2015 alle 10:33 am
      #5215 Rispondere
    • Salve Daniela,
      Tutto ciò potrebbe essere causa di varie situazioni , fino ai risultati dell’esame genetico non se ne può scartare nessuna. Nelle cliniche viene obbligatoriamente realizzato il cariotipo della donazione di ovuli, così come una serie di analisi genetiche di alcune malattie con un maggior indice nella popolazione come per esempio la fibrosi cistica. Una volta realizzata l’analisi genetica del feto, potrai sapere se ha qualche alterazione genetica o cromosomica, è possibile che presenti un’alterazione, nonostante tuo marito e la donatrice siano perfettamente sani, esistono le mutazioni ex novo (non ereditate geneticamente), malattie di geni specifici (non analizzate nel cariotipo)..
      D’altra parte se non si incontra nessuna alterazione genetica, bisogna cercare le possibili cause. Da quanto ho capito, hai subito tre perdite consecutive. Credo che il tuo medico dovrebbe capire se hai sofferto di aborto ripetuto (sono più di tre perdite consecutive). Le cause potrebbero essere diverse: componente genetico, problemi immunologici, trombofilie, cause sconosciute.. L’ideale sarebbe analizzare tutte le possibilità per accertare quale sia il problema.

      Spero di esserti stata d’aiuto! Un’abbraccio!

      Ottobre 23, 2015 alle 12:36 pm
      #5217 Rispondere
Altri argomenti collegato a questo forum Messaggi Aggiornato
Che alternative ci sono per rimanere incinta dopo un isterectomia? 2 4 anni, 7 mesi fa
Rischio di contrarre malattie con l’ovodonazione 3 3 anni, 11 mesi fa
Vengono fatti abbastanza esami sugli ovuli per l’ovodonazione? 2 4 anni, 7 mesi fa
Autofecondazione 1 4 anni, 7 mesi fa
Inseminazione o Fivet con donazione di seme? 2 4 anni, 7 mesi fa
Se stai pensando di diventare una mamma single.. 2 4 anni, 9 mesi fa
inviTRA